Umanità Fragile

Un Laboratorio di Comicità Sociale condotto da Rita Pelusio e Francesca Gentile

Quando:

Venerdì 21 Giugno dalle 19:30 alle 22:30

Sabato 22 Giugno dalle 10:00 alle 18:00

Domenica 23 Giugno dalle 10:00 alle 18:00

Per un totale di 17 ore di lavoro.

Dove:

Associazione Veronica Sacchi ODV

Via Guanella 11 (int. 2-4)

Milano – MM1 (linea rossa) fermata Precotto

Educare significa etimologicamente “trarre fuori” “tirar fuori ciò che sta dentro”. Diventiamo così facilitatori dell’emotivo dell’altra persona. La figura del clown permette di far emergere ciò che nella quotidianità spesso non viene espressa. Sapersi porre in una condizione di apertura e di ingenuità permette a noi di saper ascoltare e cogliere ciò che necessita l’altro.
Quando ci viene affidato un compito educativo, che sia in una classe, in un gruppo, in una  comunità fragile ci viene affidato un ruolo. Diventiamo così responsabili di un processo che dovrebbe accompagnare l’altro nel suo cambiamento, nella sua crescita. Per questo in questo laboratorio avevamo bisogno di una figura iconica che potesse racchiudere il  compito dell’educatore. Per questo ci siamo ispirati agli angeli di Paul Klee. Gli Angeli di Klee sono molto diversi da quelli della tradizione religiosa che li vorrebbe belli, immortali e divini, al contrario per Klee, l’angelo non è immortale, né spirituale, né divino: esso ha un corpo, e quindi è imperfetto, vicino alla condizione mortale ed effimera dell’uomo. Il suo è inoltre un corpo brutto, in cammino e ancora maleducato.
Andremo a costruire il nostro clown, che si confronta con il difficile compito di occuparsi della vita. Il Laboratorio alternerà momenti teatrali e di costruzioni comiche a riflessioni pedagogiche rimandando strumenti utili a chi si occupa di operare in “zone di fragilità”.

INFO e ISCRIZIONE:
Se sei interessato compila questo form:

Vuoi partecipare al laboratorio Umanità Fragile

Compila il form per ricevere maggiori informazioni e iscriverti

Privacy

Rita Pelusio

Rita Pelusio

Attrice, regista e formatrice teatrale, Rita Pelusio inizia la sua formazione teatrale frequentando
il laboratorio Tecnico per Attori presso il Teatro Fontana di Milano condotto da Carlos Alsina.
Successivamente sceglie di dedicarsi al teatro comico frequentando il percorso formativo con
la pedagogia di J.Lecoq condotto da Philip Radice fondatore di Atelier Teatro Fisico a Torino.
Approfondisce tutti gli aspetti dell’attore comico studiando con diversi professionisti Jean
Mening, Kuniaki Ida, Eric De Bont, Sandra Cavallini, Jous Houben, Alessandra Faiella, Paolo
Nani, John Strasberg, Leo Bassi, Marcello Magni, Gardi Hutter, Joan Estradaer, Pere Hosta,
Enrico Bonavera.
Fonda con Anna Marcato il collettivo di produzione PEM Habitat Teatrali con il quale continua
la ricerca sul linguaggio dell’Arte Comica in ogni declinazione.

Francesca Gentile

Francesca Gentile

Dottore di ricerca in Discipline artistiche e dello spettacolo presso l’Università Cattolica di
Milano, esperta in processi di partecipazione delle nuove generazioni attraverso le pratiche
performative, socia fondatrice presidente di Alchemilla laboratorio di ricerca sul valore delle
arti nei processi di educazione e partecipazione.

In collaborazione con:

Quanto manca all' inizio del laboratorio

Giorno(s)

:

Ore(s)

:

Minuto(i)

:

Second(s)

Privacy Policy